Leggi il post
Tempo di lettura: < 1 minuto

Eccoci arrivati a un’altra ricetta di questo viaggio pieno di leccornie, fra le merende sane da portare a scuola.

Dopo i fichi e la crostata con una marmellata fatta in casa, continuiamo con un altro frutto blu-viola: l’uvetta. Non c’è niente di più salutare di abituarci e abituare i nostri bambini a mangiare frutta e verdura di stagione, meglio ancora se a km 0 e perché no, con qualche ricetta sfiziosa.

L’uvetta o uva passa è frutta secca che fornisce un valido aiuto nella regolarizzazione dell’intestino; contribuisce al benessere delle ossa e dei muscoli, è energetica, contrasta la stanchezza e l’affaticamento muscolare, protegge denti e gengive, previene l’anemia.

Tra le straordinarie proprietà di questo frutto secco c’è anche la prevenzione della carie, pensate un po’!

Questi sono, ovviamente, solo alcuni dei benefici che si possono avere mangiando questo prelibato frutto, ma veniamo a noi e cerchiamo di renderlo ancora più gustoso per tutta la famiglia, come?

Preparando insieme “I mostaccioli di nonna Margolfa” guardando il video tutorial su Instagram!

Insegnante elementare, appassionata del suo lavoro e anche di cucina, ha un profilo Instagram tramite il quale veicola "le leccornie di Fabiana", dolci ricette tutte da sperimentare

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x

TERMINI DI RIPUBBLICAZIONE

Puoi ripubblicare questo articolo online o in formato cartaceo con la nostra licenza Creative Commons. Non puoi modificare o accorciare il testo, devi attribuire l'articolo a Si Fa Scuola e devi includere il nome dell'autore nella tua ripubblicazione.

In caso di domande, inviare un'e-mail antonio.faccioli@soluzioniopen.com

License

Creative Commons License Attribution-NonCommercial-ShareAlikeCreative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike
Una colazione viola, come il mosto