Leggi il post
Tempo di lettura: 2 minuti

E’ tempo di regali di Natale, scrivevamo la scorsa settimana suggerendo 3 idee per doni originali per i genitori. Ed è tempo di preparare pensieri e auguri di Natale anche nelle scuole. Come farlo adesso che alcune scuole lavorano in DAD e che non ci si può avvicinare troppo lavorando in gruppo? Come poter mettere da parte cartoncini, pigne da colorare, glitter e colla?

3 idee per un lavoretto di Natale digitale

Disegno a tema natalizio con LibreOffice Draw. Se non lo avete mai utilizzato o fatto utilizzare, LibreOffice è un prodotto da sperimentare nei laboratori della scuola e a casa. Parliamo di un software libero, che i ragazzi possono scaricare liberamente senza pagare licenze e che potrebbe andare a sostituire Microsoft Office.
Tra le cose apprezzabili di LibreOffice c’è proprio Draw, strumento di disegno che consente di realizzare volantini, biglietti o semplicemente disegni da trasferire nei documenti utilizzando una barra del disegno semplice e intuitiva.
Spazio alla creatività dei ragazzi che possono, sovrapponendo le diverse forme a disposizione, costruire il disegno dei loro sogni (di Natale, ovviamente).

Collage di immagini da montare in un video con Kinemaster. Se volete confezionare un bel video augurio, con un collage di foto che ricordano momenti felici dell’anno oppure che i ragazzi possono scattare facendo da reporter, potete scaricare e far scaricare ai ragazzi l’app gratuita Kinemaster.
L’app, per iOS e Android, permette di costruire video gratuitamente e in modo estremamente semplice, dando l’opportunità di scegliere animazioni tra una foto e l’altra oltre che musiche di sottofondo già disponibili o da poter scaricare da Internet (magari facendo attenzione che la licenza sia creative commons).

Video collage di auguri con Openshot. Altra idea per un regalino “digitale” ma sicuramente gradito un video costruito tramite la “somma” di diversi video che i ragazzi possono girare con i propri smartphone. Si può pensare di chiedere un pensiero che sia di augurio e di speranza, o un ricordo felice o qualunque cosa ci venga in mente che possa mettere insieme un coro di voci gradevole da ascoltare (e magari che non duri più di 4-5 minuti al massimo).
Per “incollare”, tagliare, sistemare i diversi video ricevuti potremo usare Openshot, software libero, scaricabile gratuitamente da Internet e per il quale troverete on line diversi tutorial che vi aiuteranno a utilizzarlo.

Natale sta arrivando. E nonostante tutto non ci faremo trovare impreparati!

E' analista, programmatrice e formatrice. Giornalista per passione, scrive quasi esclusivamente di tecnologia. Ma prima o poi cambierà tema. O forse no.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x

TERMINI DI RIPUBBLICAZIONE

Puoi ripubblicare questo articolo online o in formato cartaceo con la nostra licenza Creative Commons. Non puoi modificare o accorciare il testo, devi attribuire l'articolo a Si Fa Scuola e devi includere il nome dell'autore nella tua ripubblicazione.

In caso di domande, inviare un'e-mail antonio.faccioli@soluzioniopen.com

License

Creative Commons License Attribution-NonCommercial-ShareAlikeCreative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike
3 idee per costruire un regalo di Natale