Leggi il post
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo aver visto nel precedente post cos’è Jamboard e quali sono le sue particolarità, oggi vi propongo di costruire insieme una Jam.

L’applicazione di Google, come vedremo nel file allegato, offre diversi strumenti per evidenziare concetti, utilizzando una grafica diversa, comunicativa, che colpisce l’occhio e soprattutto l’attenzione di chi ascolta.

Possiamo inserire immagini presenti nel pc, in Google Drive, Google Foto, oppure effettuare una ricerca diretta in Google Immagini.

Ci sono le figure geometriche, che si possono colorare o ingrandire e rimpicciolire attraverso il mouse.

La casella di testo permette, invece, di inserire parole, frasi, concetti, ai quali può essere applicata una formattazione, quindi indicare lo stile, il colore del carattere, l’allineamento.

Le note adesive colorate, invece, sono una valida alternativa per fissare quegli elementi ritenuti più importanti, che devono essere ricordati in modo particolare e specifico.

Infine, lo strumento penna, al quale si abbina Cancella, utile, soprattutto durante la presentazione alla classe per evidenziare gli argomenti di cui stiamo parlando.

Ora, però, non indugiamo oltre, scaricate il file allegato a questa pagina e vediamo una Jam a tema letterario.

Scheda

Laureata in lettere e appassionata di letteratura, da qualche anno strizzo l’occhio all’informatica e al digitale, tanto da farne una professione.
Mi occupo di insegnamento di programmi d’ufficio, digital marketing e tecnologie digitali.
Cerco sempre di rendere l’apprendimento dinamico, a tratti giocoso, invitando chi mi ascolta a provare, riprovare e sperimentare.
La pratica e la voglia di mettersi in gioco sono, per me, gli elementi fondamentali per imparare.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x

TERMINI DI RIPUBBLICAZIONE

Puoi ripubblicare questo articolo online o in formato cartaceo con la nostra licenza Creative Commons. Non puoi modificare o accorciare il testo, devi attribuire l'articolo a Si Fa Scuola e devi includere il nome dell'autore nella tua ripubblicazione.

In caso di domande, inviare un'e-mail antonio.faccioli@soluzioniopen.com

License

Creative Commons License Attribution-NonCommercial-ShareAlikeCreative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike
Predisporre una Jam