didattica a distanza
Leggi il post
Tempo di lettura: < 1 minuti

Nell’ultimo anno la necessità di collaborare a distanza sia nel lavoro che a scuola è diventata una priorità. Ecco perché abbiamo scelto di aprire questa piccola rubrica dedicata ad una delle tante piattaforme sul mercato: Microsoft Teams.

Che cos’è? Quali sono le sue caratteristiche principali? Quali opzioni e strumenti offre?

Risponderemo a tutte queste domande, nel corso dei diversi appuntamenti previsti.

Innanzitutto possiamo dire che Teams è la piattaforma di collaborazione e condivisione pensata per il lavoro e la didattica a distanza di proprietà Microsoft.

Essa non è solamente una piattaforma di comunicazione, che permette di effettuare videochiamate o lezioni online, ma offre al suo interno diversi spazi di lavoro e comunicazione.

Nello specifico, Microsoft Teams permette di:

  • creare e partecipare a videochiamate, riunioni e lezioni online, chiamate vocali;
  • comunicare tramite chat, non solo durante una videochiamata;
  • caricare e condividere file;
  • accedere ad altre app di Office.

Alle scuole, inoltre, è riservata la possibilità di creare stanze fino a 350 partecipanti e di registrare le lezioni, sempre gratuitamente.

Perché è utile agli insegnanti?

Perché permette di creare e avviare stanze per le lezioni a distanza.

Perché offre la possibilità di creare stanze secondarie per i lavori di gruppo tra studenti.

Perché permette di condividere file di supporto al lavoro in classe.

Perché è utile agli studenti?

Perché possono creare stanze in autonomia per svolgere i lavori di gruppo assegnati in classe.

Perché possono condividere documenti e lavorare con le altre app di Office creando così presentazioni e documenti di testo da presentare agli altri compagni e all’insegnante.

Perché la chat è sempre disponibile, quindi lavorare a distanza diventa semplice, in quanto tutti gli strumenti utili sono racchiusi in un’unica piattaforma.

Laureata in lettere e appassionata di letteratura, da qualche anno strizzo l’occhio all’informatica e al digitale, tanto da farne una professione.
Mi occupo di insegnamento di programmi d’ufficio, digital marketing e tecnologie digitali.
Cerco sempre di rendere l’apprendimento dinamico, a tratti giocoso, invitando chi mi ascolta a provare, riprovare e sperimentare.
La pratica e la voglia di mettersi in gioco sono, per me, gli elementi fondamentali per imparare.

REPUBLISHING TERMS

You may republish this article online or in print under our Creative Commons license. You may not edit or shorten the text, you must attribute the article to Si fa scuola and you must include the author’s name in your republication.

If you have any questions, please email antonio.faccioli@soluzioniopen.com

License

Creative Commons License AttributionCreative Commons Attribution
Comunicare e collaborare a distanza? Ecco Microsoft Teams!