Leggi il post
Tempo di lettura: < 1 minuto

Avete presente quando andate al supermercato e, passando davanti allo scaffale dello shampoo, la vostra attenzione viene attirata da una confezione con l’etichetta che riporta la scritta

Capelli più robusti per l’80%*

Ebbene in questo nuovo tutorial scritto da Morena De Poli cercheremo di parlare di frequenze, di percentuali e di statistica.

Per insegnanti

Se siete degli insegnanti probabilmente il file allegato potrebbe essere un buon spunto per affrontare degli argomenti che spesso in classe non sono sempre compresi e magari qualche studente li trova pure noiosi.

A volte portando la statistica e la matematica nel quotidiano, nelle attività di tutti i giorni, può essere un buon modo per far capire che cosa si stanno perdendo.

Per genitori

Nel brano “Notte prima degli esami” Venditti cantava “la matematica non sarà mai il mio mestiere”.
Ebbene la matematica che diventi o meno il lavoro dei nostri figli è innegabile che sia alla base di molte attività quotidiane, lavorative e non.

Se siete quindi dei genitori troverete sicuramente questa spiegazione interessante da questo punto di vista e perché no pure di aiuto per capire certe scritte sui prodotti che acquistiamo.

Mi occupo di informatica da circa 40 anni con vari ruoli: studentessa
nella specializzazione Informatica dell'istituto tecnico industriale
quando ancora per programmare si perforavano le schede, poi
programmatrice sui mitici BCS dell'Olivetti, successivamente
Insegnante Tecnico-pratica nella stessa mia scuola. Posso quindi
affermare di essere stata testimone dell'evoluzione dell'informatica
sia dal punto di vista hardware che software.
Mi affascinano molto gli aspetti cognitivi dell'apprendimento e
quindi tutto quanto abbia a che fare con la didattica
dell'Informatica. Ho infatti collaborato con docenti dei vari gradi di
scuola per realizzare progetti informatici, sperimentando approcci
di vario tipo, anche unplugged, e sono stata formatrice per gli
aspetti della didattica digitale nei corsi per docenti neoassunti.
Per passione, ho collaborato come volontaria in un coderdojo.
Mi piace ricordare che la mia prima vera insegnante di informatica
è stata la mia mamma grazie al suo lavoro di sarta e di
ricamatrice.

Docente, formatore e facilitatore nel campo ICT. Cofondatore del coderdojo il Tione (Verona), si occupa da diversi anni di accompagnare bambini, ragazzi e adulti alla scoperta del mondo digitale in modo consapevole

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x

TERMINI DI RIPUBBLICAZIONE

Puoi ripubblicare questo articolo online o in formato cartaceo con la nostra licenza Creative Commons. Non puoi modificare o accorciare il testo, devi attribuire l'articolo a Si Fa Scuola e devi includere il nome dell'autore nella tua ripubblicazione.

In caso di domande, inviare un'e-mail antonio.faccioli@soluzioniopen.com

License

Creative Commons License Attribution-NonCommercial-ShareAlikeCreative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike
Capire le frequenze in statistica grazie allo shampoo: si può?